Politica di conformità sociale

Lavoro minorile: per il sano sviluppo dei bambini e nel quadro del rispetto del diritto all’istruzione, di non assumere dipendenti di età inferiore ai 16 anni, di agire secondo i principi e le procedure di assunzione di giovani lavoratori,
Reclutamento: al fine di garantire la continuità dei criteri etici dell’azienda, la selezione del personale in fase di assunzione sarà considerata come necessaria e criteri importanti, nonché conoscenze tecniche e professionali, conformità con le regole aziendali e requisiti di conformità sociale dell’azienda,
Consapevolezza dei dipendenti: sensibilizzare i dipendenti informandoli sui diritti dei dipendenti, sulle regole aziendali e sulle condizioni di lavoro durante la fase di assunzione e durante determinati periodi di tempo, ritenendo che la conformità sociale sia la base di dipendenti consapevoli,
Orario di lavoro: rispettare le leggi e i regolamenti applicabili negli orari di lavoro e nei periodi di straordinario a causa del rispetto di un lavoro efficiente e dei diritti umani,
Salari e pagamenti: basati sul salario minimo come salario minimo che i dipendenti possono coprire le proprie spese di sostentamento; non vi è alcun salario sotto il salario minimo e i salari degli straordinari vengono pagati aggiungendoli come richiesto dalla legge,
Conformità a leggi e altri obblighi: seguendo le regole della responsabilità sociale internazionale (FLA, ILO, ETI) con le regole di partenariato commerciale dei nostri clienti, aderendo alle leggi e ai regolamenti applicabili,
Discriminazione: sulla base del fatto che tutti i dipendenti hanno pari diritti; non vi sono discriminazioni o cessazioni o pensionamenti basati su razza, classe sociale, religione, origine nazionale, genere o relazioni politiche in materia di assunzioni, compensi, accesso all’istruzione, promozione,
Comunicazione: con la convinzione che il successo passi attraverso una comunicazione sana, per mantenere in vita le connessioni tra dipendenti e manager, per stabilire buone relazioni tra dipendenti e manager e per attuare pratiche volte a garantire la continuità di tali relazioni,
Prevenzione delle molestie e dei maltrattamenti: assicurare che non vi siano molestie o coercizioni, verbali, fisiche, psicologiche o coercitive al fine di garantire la pace del lavoro e la felicità dei dipendenti,
Lavoro forzato e forzato: che il contratto non può essere obbligatorio o in cambio di debiti e che il lavoro è volontario;
Salute e sicurezza sul lavoro: accettare gli esseri umani come la risorsa più preziosa in tutte le sue attività e considerare ogni tipo di perdita come obiettivo prioritario creando un ambiente di lavoro più sicuro e più sano,
Organizzare corsi di formazione per garantire che tutti i dipendenti siano a conoscenza delle proprie responsabilità individuali, fornire le attrezzature necessarie per la salute e la sicurezza sul lavoro, per rispettare le leggi locali, i regolamenti e le condizioni relative alla salute e la sicurezza sul lavoro, per garantire che tutti i dipendenti possano lavorare in conformità con la politica di salute e sicurezza sul lavoro. creare un ambiente di comunicazione e sensibilizzare sul lavoro svolto in questo campo, determinare i rischi connessi ai rischi per la salute e la sicurezza sul lavoro che possono derivare dalle attività della nostra istituzione e tenere sotto controllo tali rischi,
Formazione: il livello di formazione dei dipendenti determina il livello generale dell’azienda. Con questa logica, si impegna a organizzare corsi di formazione interni o esterni per aumentare la consapevolezza della salute e della sicurezza sul lavoro e per supportare lo sviluppo professionale e personale dei dipendenti e per garantire il continuo sviluppo dell’azienda attraverso i corsi di formazione organizzati.